Reiki

Cos'è?

Reiki è un’antica disciplina di origine orientale, che ha come obiettivo l’armonizzazione del cuore e della mente utilizzando le doti spirituali di cui gli esseri viventi sono dotati fin dalla nascita: Compassione, Coraggio, Comprensione, Fratellanza, Fiducia, Umiltà, Conoscenza, Rispetto, Forza….Tutte parole che si possono riassumere in una sola: Amore.

Il suo scopo è quello di aiutare a mantenere il corpo in salute e a condurre una vita consapevole e serena.

E’ altresi una via di crescita interiore e spirituale.

Storia

Nato da Mikao Usui intorno al 1922 in Giappone, il termine Reiki indica la connessione tra l’energia dell’Universo (Rei) e l’energia che permea tutte le cose (Ki). Il metodo Reiki mette in relazione la propria energia con l’energia Cosmica, per portare la persona ad un risanamento completo, a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. Chi pratica Reiki può cosi attingere consapevolmente dall’energia dell’Universo canalizzandola attraverso le mani su di sé e sugli altri. Mikao Usui stesso defini il Reiki come: - “L’Arte segreta di invitare la Felicità. La meravigliosa medicina per tutte le malattie”- Ma il vero senso che Usui dette al Reiki fu ed è tutt'oggi esattamente questo: lo scopo principale del Reiki non è solo la guarigione delle malattie, quanto piuttosto il rafforzamento di tutti i talenti naturali disponibili, l’equilibrio dello spirito, la salute del corpo e conseguentemente il raggiungimento dell’autorealizzazione.